Una filiera integrata per un pesce di qualità superiore

La Civita Ittica, insieme con il Gruppo VRM, è da anni impegnata per offrire un allevato di alta qualità. Particolarmente attenti agli aspetti più sensibili dell’allevamento, quali nutrizione, condizioni ambientali e protocolli produttivi, ci differenziamo all’interno del mercato italiano per essere riusciti a cerare una vera e propria filiera partendo dalla produzione del mangime, ottimizzando le condizioni di allevamento e garantendo al consumatore freschezza e qualità. Oggi siamo in grado di garantire la qualità del nostro pesce durante l’intero processo produttivo, dal produttore al consumatore.

Non vogliamo offrire ai nostri clienti soltanto un pesce fresco e buono. Il nostro obiettivo è sempre più quello di allevare un prodotto con caratteristiche nutrizionali adatte ad una sana alimentazione umana e di poterlo garantire ai nostri clienti: un pesce sano e controllato che possa far bene a chi lo mangia.

GARANTITO DALLA FILIERA

Controllare il processo dal produttore al consumatore è fondamentale per poter garantire un prodotto di qualità. Noi possiamo offrire un pesce allevato nei nostri impianti, cresciuto con il mangime prodotto da noi, e commercializzato attraverso la nostra rete vendita. Solo così si può garantire la qualità.

ALIMENTAZIONE

Il pesce è ciò che mangia. Alimentarlo correttamente è il primo passo da compiere per un prodotto di qualità. Per questo motivo produciamo da soli il mangime per i nostri pesci, scegliendo non soltanto la migliore dieta per i nostri pesci, ma controllando anche le materie prime impiegate per la produzione dei mangimi.

AMBIENTE

L’ambiente in cui vive il pesce è sicuramente uno degli aspetti più importanti che possono condizionare la qualità del prodotto allevato. La qualità dell’acqua, la corretta ossigenazione e le buone prassi igieniche sono parametri importanti capaci di condizionare la qualità del pesce.

CONTROLLO

Il controllo costante ed accurato è condizione necessaria ed indispensabile per aver un prodotto di qualità superiore. Ma attenzione, controllare i processi di allevamento è fondamentale ma non sufficiente: bisogna poter controllare l’intera filiera, finché il pesce non arriva al consumatore finale.

L’IMPORTANZA DELL’ALIMENTAZIONE

logo-naturallevaL’alimentazione è alla base del nostro percorso di qualità e il nostro vantaggio è di poter contare su un mangimificio interno al Gruppo. Produciamo i nostri mangimi con il marchio Naturalleva e siamo divenuti una realtà importante non soltanto in Italia ma anche in molti paesi comunitari e non, collocandoci tra i primi produttori all’interno del segmento di riferimento.

L’integrazione di uno stabilimento mangimistico all’interno del Gruppo costituisce uno dei pilastri fondamentali della nostra filiera. La partnership costante tra i tecnici degli allevamenti e quelli del mangimificio hanno portato a dei livelli qualitativi di alimentazione unici nel nostro settore. Grazie a questo processo siamo in grado di poter gestire direttamente i fattori critici alla base di un’alimentazione sana.

Se il pesce è ciò che mangia, allora è importante alimentarlo correttamente per ottenere, ad esempio, un livello ottimale di grassi nel filetto andando ad incidere anche sulla loro tipologia. Lo stretto controllo delle materie prime in uso e la continua validazione dei fornitori garantiscono il mantenimento di un alto livello qualitativo del mangime prodotto. In questo modo si garantiscono tutti gli elementi nutrizionali per la crescita del pesce quali energia, proteine, grassi, vitamine ed oligoelementi. Infatti, il livello e qualità di grassi nel mangime ed il tasso di alimentazione condizionano i livelli di grassi nel pesce e la loro tipologia.

Si sente spesso parlare di pesce come fonte di acidi grassi Omega 3 (tra i più importanti EPA e DHA), famosi per i loro effetti benefici in gravidanza, nelle prime fasi della vita come nell’età geriatrica, nella prevenzione di varie malattie, quali patologie cardiovascolari ed auto-immuni, patologie croniche e degenerative, depressione, nonché come promotori di benessere. Questa categoria di grassi è essenziale sia per i pesci stessi che per l’alimentazione umana. Infatti, i pesci, come gli esseri umani, non sono in grado di sintetizzare Omega 3 ex-novo quindi sono costretti ad assimilarli dall’alimentazione per poi utilizzarli nei processi metabolici ed energetici, oppure accumularli nelle carni arricchendosi così di EPA e DHA.

stabilimento-naturalleva

OMEGA 3 / OMEGA 6

IL PESCE E’ CIO’ CHE MANGIA, infatti il contenuto e la qualità del grasso che si ritrova nel filetto rispecchia quello contenuto nel mangime. Un aspetto fondamentale al quale prestare particolare attenzione è il livello di Omega 3 contenuto nel pesce, ma anche il rapporto con il grasso Omega 6: tale rapporto non deve eccedere verso un accumulo di Omega 6 a discapito della categoria di grassi della serie Omega 3.